fbpx
Home 9 Bandi - Obiettivi 9 CCIAA Maremma e Tirreno – Bando per la somministrazione e ristorazione digitale

CCIAA Maremma e Tirreno – Bando per la somministrazione e ristorazione digitale

da | 20 Ott 2022 | Bandi - Obiettivi, Bandi - Settori, Bandi Regionali, Commercio e Servizi, Digitalizzazione, Finanza Agevolata, Toscana

BANDO PER LA SOMMINISTRAZIONE E RISTORAZIONE DIGITALE

Finalità: La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno intende sostenere il settore della somministrazione e ristorazione con uno strumento dedicato, allo scopo di favorire interventi, iniziative e servizi organizzativi-aziendali finalizzati, alla migliore prevenzione e gestione delle situazioni di crisi finanziaria, a confrontarsi con la sfida e l’enorme sforzo del riavvio e della ripartenza, nonché al superamento delle restrizioni ancora imposte dalla pandemia, consolidando modalità operative imposte dall’emergenza che si sono dimostrate efficaci nel rendere i servizi del settore più moderni, efficienti e produttivi, conciliando azioni di digitalizzazione con lo sviluppo, altresì, delle competenze professionali capaci di utilizzare la tecnologia.

Soggetti beneficiari: Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi, che operino nel settore del Turismo e iscritte in Camera di commercio con i seguenti codici ATECO:
– 56.10.11 Ristorazione con somministrazione
– 56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
– 56.10.20 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
– 56.10.30 Gelaterie e pasticcerie
– 56.10.41 Gelaterie e pasticcerie ambulanti
– 56.10.42 Ristorazione ambulante ù
– 56.10.50 Ristorazione su treni e navi
– 56.21.00 Catering per eventi, banqueting
– 56.29.10 Mense
– 56.29.20 Catering continuativo su base contrattuale
– 56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina

Tipologia di interventi & Spese ammissibili: Sono ammissibili le seguenti spese sostenute a partire dal 01 gennaio 2022 e fino al 30 novembre 2022. A tal fine fa fede la data di emissione della fattura:
a) spese di ideazione grafica, progettazione e realizzazione di menù digitali;
b) realizzazione e/o aggiornamento sito internet multilingue;
c) servizi di digital marketing per prenotazioni/vendite on line;
d) spese per la promozione digitale della propria attività;
e) dispositivi ed applicativi per la gestione del servizio di somministrazione e ristorazione;
f) spese per la formazione e riqualificazione delle risorse umane, strettamente funzionali e correlate ai processi/prodotti/servizi oggetto del presente bando, nel limite del 5% dell’investimento effettuato. Il servizio di cui alla lettera f) deve essere erogato da agenzie formative accreditate dalle Regioni, Università e Scuole di Alta formazione riconosciute dal MIUR, Istituti Tecnici Superiori, Camere di Commercio, Associazioni di categoria.

L’investimento minimo per partecipare al bando è fissato in € 1.000,00. 

Entità e forma dell’agevolazione: 

Le risorse stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a € 120.000,00.

Il Bando prevede l’erogazione di un voucher a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute e ritenute ammissibili (al netto di IVA) e comunque fino ad un massimo di € 3.000,00.

Presentazione delle domande: Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente tramite invio TELEMATICO dal sito web www.registroimprese.it a partire dalle ore 10 del 28 marzo 2022 sino alle ore 23.59 del 30 novembre 2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse.

 

Scopri subito se la tua impresa può usufruire di questa agevolazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente ora per ricevere nella tua e-mail tutti bandi e le opportunità che la tua azienda può sfruttare.

You have Successfully Subscribed!