fbpx
Home 9 Bandi - Settori 9 Agricoltura 9 CCIAA Maremma e Tirreno – Bando a sostegno della Green Economy

CCIAA Maremma e Tirreno – Bando a sostegno della Green Economy

da | 20 Ott 2022 | Agricoltura, Bandi - Obiettivi, Bandi - Settori, Bandi Regionali, Finanza Agevolata, Sostenibilità ed efficienza energetica, Toscana

BANDO A SOSTEGNO DELLA GREEN ECONOMY

Finalità: La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, pubblica la seconda edizione del presente bando, con l’obiettivo, attraverso un adeguato supporto finanziario, di favorire la transizione alla Green economy per una migliore prevenzione e gestione delle situazioni di crisi finanziaria e confronto con le sfide e l’enorme sforzo del riavvio e della ripartenza. A tal fine, il presente bando sostiene investimenti in agricoltura volti a diffondere coltivazioni o allevamenti che valorizzino il territorio e sviluppino una cultura del rispetto dell’ambiente conciliandola con la necessità di uno sviluppo economico sostenibile.

Soggetti beneficiari: Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi, che operino nel settore dell’agricoltura con i seguenti codici ATECO:
A01 – Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali
A02 – Silvicoltura ed utilizzo di aree forestali

Tipologia di interventi & Spese ammissibili: Sono ammissibili esclusivamente gli interventi per l’acquisto di attrezzature nuove, di seguito riportati ed effettuati a partire dal 1° gennaio 2022 e fino al 30 novembre 2022. A tal fine fa fede la data di emissione della fattura:
1. Attrezzature volte alla riduzione della dispersione dei prodotti fitosanitari:
2. Attrezzature per la distribuzione dei prodotti fitosanitari, aventi certificazione CE:
3. Attrezzature per il diserbo meccanico:
4. Attrezzature per l’ottimizzazione dei prodotti fitosanitari:
5. Attrezzature per agricoltura di precisione
6. Attrezzature per l’apicoltura
7. Risparmio energetico (intervento realizzato ℅ la sede legale e/o l’unità locale site nel territorio amministrativo delle province di Livorno e Grosseto)
8. Eternit (intervento realizzato ℅ la sede legale e/o l’unità locale site nel territorio amministrativo delle province di Livorno e Grosseto)
9. Stoccaggio antiparassitari
10. Benessere animale (intervento realizzato ℅ la sede legale e/o l’unità locale site nel territorio amministrativo delle province di Livorno e Grosseto)
11. Riqualificazione, innovazione e risparmio energetico delle filiere agroalimentari tradizionali; acquisto attrezzature per la conservazione, trasformazione, valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari (beni destinati esclusivamente alla sede legale e/o all’unità locale sita nel territorio amministrativo delle province di Livorno e Grosseto)

Entità e forma dell’agevolazione: Le risorse stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a € 200.000,00.

Il Bando prevede l’erogazione di un voucher a fondo perduto a copertura del 50% delle spese sostenute e ritenute ammissibili (al netto di IVA) e comunque fino ad un massimo di € 3.000,00.
Nel caso di investimenti effettuati da imprese agricole con produzione con marchio certificato DOP/IGP/DOCG/DOC/IGT o che producono con il metodo biologico, il voucher sarà a copertura del 70% delle spese fino ad un massimo di € 4.000. L’investimento minimo deve essere di € 1.000 (spese ammissibili al netto di IVA).

Presentazione delle domande: Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente tramite invio TELEMATICO dal sito web2 www.registroimprese.it a partire dalle ore 11 del 28 marzo 2022 sino alle ore 23.59 del 30 novembre 2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse.

 

Scopri subito se la tua impresa può usufruire di questa agevolazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente ora per ricevere nella tua e-mail tutti bandi e le opportunità che la tua azienda può sfruttare.

You have Successfully Subscribed!