fbpx
Home 9 Bandi - Settori 9 Agricoltura 9 Regione Lazio – Avviso pubblico per la realizzazione di studi di fattibilità tecnico-economica delle Comunità Energetiche Rinnovabili

Regione Lazio – Avviso pubblico per la realizzazione di studi di fattibilità tecnico-economica delle Comunità Energetiche Rinnovabili

da | 23 Dic 2022 | Agricoltura, Autotrasporto, Bandi - Obiettivi, Bandi Regionali, Commercio e Servizi, Finanza Agevolata, Industria e Artigianato, Lazio, Sostenibilità ed efficienza energetica, Turismo

Regione Lazio – Avviso Pubblico per la realizzazione di studi di fattibilità tecnico-economica delle Comunità Energetiche Rinnovabili

Finalità: La Regione Lazio promuove e sostiene la redazione di studi di fattibilità tecnico-economica finalizzati alla realizzazione di Comunità Energetiche Rinnovabili (di seguito CER).
La realizzazione delle CER si inquadra nell’ambito degli indirizzi di politica energetica della programmazione unitaria 2021 – 2027, del Piano Energetico Regionale – PER (adottato con DGR n. 595 del 19/07/2022) e del redigendo Piano per la Transizione Ecologica (PTE) della Regione Lazio.
Attraverso le CER la Regione intende sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili e l’autoconsumo mediante un modello basato sulla condivisione ed incentrato su un sistema di scambio locale, favorendo la gestione congiunta, la riduzione della dipendenza energetica dal sistema elettrico nazionale da fonte fossile e, più in generale, lo sviluppo sostenibile.

Soggetti beneficiari: Possono partecipare al presente Avviso le CER costituite e da costituirsi come definite all’articolo 2, comma 1 lettera p) del D.Lgs. n. 199 del 08/11/2021.

Nel caso di imprese private è necessario che il codice ATECO prevalente dell’impresa sia diverso dai codici ATECO 35.11.00 e 35.14.00.
Non sono ammissibili CER costituite solo da imprese.

Tipologia di interventi ammissibili: 
Interventi finalizzati alla realizzazione di Comunità Energetiche Rinnovabili.

Spese ammissibili: Sono considerate ammissibili le spese sostenute a decorrere dalla data di pubblicazione sul BUR Lazio del presente Avviso e strettamente connesse e funzionali alla costituzione della CER:
a) Studio di fattibilità tecnico – economica redatto e firmato da un tecnico professionista abilitato;
b) Spese amministrative, legali e notarili funzionali alla costituzione del soggetto giuridico;
c) L’imposta sul valore aggiunto (IVA) è un costo ammissibile solo se questa non sia recuperabile, nel rispetto della normativa nazionale di riferimento.

Entità e forma dell’agevolazione: L’importo del sostegno concedibile per la redazione dello studio di fattibilità tecnico-economica è modulato in relazione ai consumi della CER costituita o costituenda dichiarati in fase di Domanda di sostegno, in base ai seguenti parametri:

 

Consumi dei soggetti coinvolti nella CER esercizio 2021 come desunti dal Formulario da prodursi obbligatoriamente da parte del Soggetto Promotore

Importo max sostegno

 

Studio di fattibilità tecnico-economica

 

Spese amministrative, legali e notarili

 

 

TOTALE

fino a 300.000 kWh/anno

5.000,00 €

1.000,00 €

6.000,00 €

> 300.000 kWh/anno e fino a 1.000.000 kWh/annuo

8.000,00 €

1.000,00 €

9.000,00 €

> 1.000.000kWh/anno

12.000,00 €

1.000,00 €

13.000,00 €

Presentazione delle domande: La domanda va presentata on-line sulla piattaforma GeCoWEB Plus dal Soggetto Promotore ovvero dal Rappresentante legale della CER, a partire dalle ore 12:00 del 9 gennaio 2023 e fino alle ore 18:00 del 21 febbraio 2023.

Scopri subito se la tua impresa può usufruire di questa agevolazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente ora per ricevere nella tua e-mail tutti bandi e le opportunità che la tua azienda può sfruttare.

You have Successfully Subscribed!