fbpx
Home 9 Bandi - Obiettivi 9 Altro 9 Regione Campania – Sostegno alle MPMI campane per l’immissione sul mercato, la messa a disposizione o la messa in servizio dei dispositivi medici per uso umano e degli accessori per tali dispositivi

Regione Campania – Sostegno alle MPMI campane per l’immissione sul mercato, la messa a disposizione o la messa in servizio dei dispositivi medici per uso umano e degli accessori per tali dispositivi

da | 19 Set 2022 | Altro, Bandi - Obiettivi, Bandi - Settori, Bandi Regionali, Campania, Commercio e Servizi, Finanza Agevolata, Industria e Artigianato, Investimenti

REGIONE CAMPANIA – sostegno alle MPMI campane per l’immissione sul mercato, la messa a disposizione sul mercato o la messa in servizio dei dispositivi medici per uso umano e degli accessori per tali dispositivi

L’Avviso supporta i processi di miglioramento delle prestazioni delle micro, piccole e medie imprese campane operanti nel settore dei dispositivi medici, in termini di posizionamento competitivo, di impatto ambientale, di sicurezza dell’ambiente di lavoro, attraverso il finanziamento delle attività propedeutiche al conseguimento della conformità UE, della marcatura CE e del codice UDI, conformemente alle prescrizioni del Regolamento (UE) 2017/745.

Possono presentare le proposte per l’accesso ai finanziamenti previsti dal presente Avviso, le micro, piccole e medie imprese costituite (MPMI) che operano nello sviluppo e/o fabbricazione dei dispositivi medici, e relativi accessori. 

La domanda può essere presentata per il finanziamento dell’immissione sul mercato, della messa a disposizione sul mercato e della messa in servizio anche di più dispositivi medici, nuovi o già esistenti.
Per l’elencazione dei dispositivi medici e la suddivisione in classi di rischio si rinvia espressamente all’art. 51 del Regolamento MDR 745/2017 e al relativo allegato VIII.
Ai fini del presente Avviso si applicano le seguenti definizioni (Art. 2 MDR):
1. dispositivo medico; 2. accessorio di un dispositivo medico; 3. dispositivo su misura; 4. dispositivo attivo; 5. dispositivo impiantabile; 6. dispositivo invasivo; 7. gruppo generico di
dispositivi 8. dispositivo monouso; 9. dispositivo falsificato. 

Ai fini dell’ammissibilità, le attività devono:
essere realizzate nell’ambito di proprie unità locali ubicate nella Regione Campania.
prevedere spese ammissibili non inferiori a € 200.000,00 e non superiori a € 2.000.000,00.

Per la realizzazione delle attività di cui al paragrafo precedente sono ammesse le seguenti spese: A. Spese per l’acquisizione di consulenze specialistiche erogate dai fornitori di servizi e funzionali alle attività propedeutiche per l’immissione sul mercato, la messa a disposizione sul mercato o la messa in servizio dei dispositivi medici per uso umano e degli accessori per tali dispositivi, nonché alle indagini cliniche relative a tali dispositivi medici e relativi accessori; B. Spese per i test da eseguire in laboratorio, sia sotto forma di test di biocompatibilità sia sotto forma di test di assorbimento, e per i test clinici; C. Spese per il conseguimento di certificazioni e/o valutazione di conformità rilasciate dagli organismi notificati.

L’intensità di aiuto non supera il 50% dei costi ammissibili.

Le agevolazioni di cui al presente Avviso non sono cumulabili con altri aiuti di stato concessi al soggetto beneficiario, anche a titolo di de minimis, laddove riferiti alle stesse spese ammissibili.

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a mezzo PEC, all’indirizzo sostegnomdr@pec.regione.campania.it, a partire dalle ore 12:00 del 12 ottobre 2022.

 

 

 

Scopri subito se la tua impresa può usufruire di questa agevolazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente ora per ricevere nella tua e-mail tutti bandi e le opportunità che la tua azienda può sfruttare.

You have Successfully Subscribed!