fbpx
Home 9 Bandi - Settori 9 Agricoltura 9 Regione Lombardia – Comune di Milano, concessione di contributi per l’acquisto di veicoli a minore impatto ambientale

Regione Lombardia – Comune di Milano, concessione di contributi per l’acquisto di veicoli a minore impatto ambientale

da | 22 Nov 2022 | Agricoltura, Altro, Autotrasporto, Bandi - Obiettivi, Bandi - Settori, Bandi Regionali, Commercio e Servizi, Finanza Agevolata, Industria e Artigianato, Lombardia, Turismo

Regione Lombardia – Comune di Milano, Concessione di contributi per l’acquisto di veicoli a minore impatto ambientale

Finalità: Al fine di perseguire il miglioramento della qualità dell’aria e a fronte della progressiva limitazione alla circolazione dei veicoli più inquinanti, prevista dai provvedimenti viabilistici adottati, l’Amministrazione Comunale, con il presente Bando intende incentivare la sostituzione dei mezzi commerciali più inquinanti circolanti in Milano mediante l’erogazione di contributi per l’acquisto di veicoli nuovi di fabbrica, a minore impatto ambientale di categorie: M1, M2, M3 – N1, N2, N3; motoveicoli o ciclomotori, appartenente alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7.

Soggetti beneficiari: Possono presentare domanda per i contributi previsti nel presente Bando esclusivamente i soggetti giuridici sottoelencati:
– Micro, Piccole e Medie Imprese aventi unità locale o sede operativa in Milano;
– imprese artigiane aventi sede legale e unità locale a Milano e/o licenza per l’esercizio dell’attività di vendita su aree pubbliche rilasciata dal Comune di Milano;
– lavoratori autonomi titolari di P. IVA residenti in Milano e agli Enti del terzo settore aventi sede legale e operativa in Milano iscritti al Registro Unico nazionale del Terzo Settore.

Tipologia di spese ammissibili e forma dell’agevolazione: Le risorse complessivamente stanziate per l’iniziativa del presente Bando ammontano complessivamente ad € 2.000.000,00 e sono riferite all’annualità 2022.
Ciascuna persona giuridica può presentare solo n. 1 (una) domanda di contributo a valere sul bando e richiedere il contributo fino a un massimo di n. 5 (cinque) veicoli da scegliere in base alle seguenti opzioni disponibili:
a. concessione di un contributo in euro a fondo perduto per l’acquisto di veicoli M1, M2, M3 – N1, N2, N3, nuovi di fabbrica (come individuati all’art. 47, comma 2, lett. c) del D. Lgs. 285/1992 “Nuovo codice della strada”), ad alimentazione elettrica, ibrida o benzina, omologati in una classe non inferiore ad Euro 6, con emissioni co2 ≤ 135 g/km pari agli importi indicati nelle tabelle. Solo per i veicoli M3, N2 > 7 t – 12 t e N3 è ammessa l’alimentazione diesel. Sono esclusi i veicoli ad alimentazione bifuel.

Categoria Veicolo

Emissioni di C02 (g/km)

Incentivo

 

M1

0-20

9.600

21-60

6.000

61-135

4.000

 

M2

0-20

12.000

21-60

8.000

61-135

6.000

M3

≤ 135

8.000

 

N1 ≤ 1,5 t

0-20

8.400

21-60

6.600

61-135

3.300

 

N1 > 1,5 t ≤ 3,5 t

0-20

10.800

21-60

9.000

61-135

5.500

 

N2 > 3,5 t ≤ 7 t

0-20

13.800

21-60

12.000

61-135

8.250

N2 > 7 t – 12 t

≤ 135

5.500

N3

≤ 135

8.000

Il succitato contributo sarà concesso ai soggetti giuridici che contestualmente provvederanno alla radiazione:
– per demolizione, per ogni veicolo acquistato, di un veicolo delle categorie internazionali N1, N2, N3, M1, M2 e M3 alimentati a benzina fino a Euro 4 incluso e diesel fino ad Euro 6 incluso;
– per esportazione all’estero, ammessa solo per i veicoli diesel Euro 5 e Euro 6, verrà applicata una riduzione del 20% sui già menzionati importi del contributo.

b. concessione di un contributo a fondo perduto, pari al 60% del costo totale, fino al massimo di € 3.000,00 (esclusa IVA) per l’acquisto di motoveicoli o ciclomotori, nuovi di fabbrica, appartenenti alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e senza limiti di potenza, ad alimentazione elettrica.
Il succitato contributo sarà concesso ai soggetti giuridici che, rispettivamente per ogni motoveicolo o ciclomotore acquistato, contestualmente provvederanno alla radiazione
– per demolizione, per ogni veicolo acquistato, di un veicolo delle categorie internazionali N1, N2, N3, M1, M2 e M3 alimentati a benzina fino a Euro 4 incluso e diesel fino ad Euro 6 incluso;
– per esportazione all’estero, ammessa solo per i veicoli diesel Euro 5 e Euro 6, verrà applicata una riduzione del 20% sui già menzionati importi del contributo;
– per demolizione di un motoveicolo o di un ciclomotore (classificati in base alle categorie internazionali come categoria L) alimentato a benzina con motore a due tempi fino ad Euro 3 incluso o a gasolio fino ad Euro 3 incluso o a benzina a quattro tempi fino a Euro 2 incluso.

Presentazione delle domande:
Il periodo di validità del bando è dalla data di pubblicazione dello stesso sul portale istituzionale del Comune di Milano nella sezione Aree tematiche – Mobilità -Area B – Area B: contributi per la sostituzione dei veicoli, il 12/10/2022, fino al 31/12/2022, salvo esaurimento delle risorse prima della scadenza prevista.

 

 

Scopri subito se la tua impresa può usufruire di questa agevolazione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti gratuitamente ora per ricevere nella tua e-mail tutti bandi e le opportunità che la tua azienda può sfruttare.

You have Successfully Subscribed!